Tutto su file GIF

Il formato di file GIF ha subito un vero e proprio ritorno negli ultimi anni ed è ora uno dei formati più comunemente usati su Internet. Originariamente, Graphics Interchange Format è stato sviluppato per archiviare file di immagine compatti con trasparenze come una sequenza di immagini e per poterli riprodurre a velocità di connessione inferiori dal browser. Nel 1987 la GIF ha sostituito il formato predecessore RLE. Sviluppato da Steve Wilhite, l'innovazione radicale delle GIF era la possibilità di visualizzare immagini a colori. Con 256 colori e una trasparenza incorporata, le GIF sono diventate lo standard per i browser Web grazie alla compressione efficiente. Anche se la limitazione della qualità dell'immagine della GIF nel confronto diretto è evidente e quindi il formato è stato talvolta spostato dai JPG, ma a causa del canale alfa e della corrispondente trasparenza GIF celebrata negli anni 2010, un ritorno. Su piattaforme come tumblr, le GIF animate si stanno diffondendo e attraverso siti come giphy, aziende, emittenti e distributori di film utilizzano la GIF come una promozione di facile implementazione per i social network e gli instant messenger. Le GIF vengono spesso utilizzate anche per gli striscioni dei siti Web perché consentono una visualizzazione anche con connessioni mobili più scadenti. Uno dei temi popolari della GIF rimane il dibattito. Mentre la pronuncia comune usa una G doppia (GIF come Gabe), l'inventore Wilhite la immagina come GIF che parla come la giungla – quindi entrambe le pronunce sono legittime.

0.0/10(0 voti)

Converti, apri e modifica i file GIF

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
X